Editoria e web

In questa pagina sono raccolti i post su prodotti per l’editoria offline  sul web.
(clicca sulle immagini per andare al post)

 

Esercizi di stile: dieci tipologie di interazioni sull’opera di grandi artisti, pensati come una sezione della collana di CdRom “CdArt”, pubblicati da Giunti Multimedia ed Edizioni La Repubblica.
Data: 1996 >
Ideazione e realizzazione : Antonella Sbrilli, Valerio Eletti, Interactive Labs.
Obiettivi: sfruttare le potenzialità del linguaggio digitale (multimedialità,. interazione, feedback) per consentire all’utente di acquisire informazioni e seguire collegamenti in modo attivo.
Keywords: edutainment, interazione, CdRom.

 

 

 

 

 

 

 


 

Si può usare Instagram per studiare la storia dell’arte?
Un esperimento condotto in una classe del Liceo artistico “Frammartino” di Monterotondo (Roma) mostra le potenzialità del social network come strumento di studio ed educazione all’immagine.
Data: ottobre 2015
Ideazione e conduzione: Maria Stella Bottai
Obiettivi: utilizzare Instagram come risorsa di informazioni visive da riutilizzare per lo studio, integrandole con la manualistica.
Keywords: Instagram, Education, Image, Datamining, Big Data

 


 

 


 


#Treparoleunquadro è uno dei giochi proposti da Antonella Sbrilli nella sua rubrica Alfagiochi sulla rivista “Alfabeta2”.  La rubrica propone dal 2016 esercizi di ricombinazione (per esempio anagrammi d’artista), spunti narrativi con vincoli, confronti fra immagini, lasciando a lettori e lettrici la possibilità di rilanciare il gioco con le loro soluzioni.
Data: questo gioco è uscito il 9 luglio 2017
Ideazione e conduzione: Antonella Sbrilli
Obiettivi: esplorare le possibilità dell’ecfrasi (la descrizione a parole delle immagini) nell’epoca dei tag e delle “scritture brevi” .
Keywords: descrizione, ecfrasi, tag, visualizzazione

 

 

 

 

 


 

#Sunflowerslive è l’esperimento di mostra live che ha avuto luogo il 14/8/2017 sulla piattaforma Facebook: 5 musei internazionali si sono collegati sulle loro pagine istituzionali per mostrare agli utenti la versione dei Girasoli di Van Gogh in loro possesso. Una mostra impossibile nella realtà ma possibile grazie alla rete.
Data: 2017
Obiettivi: conoscere simultaneamente le 5 versioni dei Girasoli esistenti, compararle come in una tavola sinottica e sperimentare le potenzialità di una mostra online.
Keywords: Participation, online exhibition, live, social network, Facebook.

 


125Q&A è la pagina del Museo Van Gogh di Amsterdam che raccoglie 125 domande – e rispettive risposte – poste dal pubblico sulla vita e l’opera del pittore. Un esempio di ascolto dei visitatori del museo e degli appassionati di Van Gogh, e di come creare e presentare un database di informazioni su più registri.
Data: 2015
Obiettivi: conoscere la vita e l’opera di Van Gogh da angolazioni nuove, esercitarsi nella lingua straniera, creare un legame con l’istituzione museale.
Keywords: Participation, database, datamining, live, web museum, #askacurator.